Contact
Subscribe to our newsleter
Free Design Software
rfq rfq

DATI DI PROGETTO


  • Abu Dhabi
  • Emirati Arabi Uniti
  • Architetto:
    Benoy Architects
  • 2008 - 2010
  • Committente:
    Aldar Properties
  • Studio di ingegneria:
    Ramboll
  • Contractor:
    Besix
  • Fotografie:
    Ferrari World Abu Dhabi

APPROFONDIMENTI:


  Sezioni tubolari
  Hairplus & Hairexcel: Guida ai materiali Arval

Ferrari World Abu Dhabi


Aperto nel 2010, Ferrari World è il parco a tema al chiuso più grande del mondo, caratterizzata da una enorme copertura rossa. Esso si presenta come una sfida architettonica su tutti i livelli: per la sua scala, per la location e l’obiettivo di essere una soluzione progettuale rivoluzionaria. Il team ArcelorMittal International Construction Project ha fornito assistenza tecnica e esperienza - e i suoi prodotti tubolari per la copertura.

Seduti sotto l’iconico tetto rosso nel cuore di Yas Island, il primo parco a tema Ferrari è la più grande attrazione del suo genere. Il parco è un tributo al marchio: la passione, l’eccellenza, le performance, e l’innovazione tecnica che la Ferrari ha conquistato negli anni e che ancora rappresenta.

Per costruire questa attrazione che rappresenta lo stato dell’arte dei divertimenti, la famosa firma di architettura Benoy ha creato un edificio che riflette la forma sinuosa di una Ferrari, direttamente ispirata dalla sua classica doppia curva che si vede nel profilo di una Ferrari GT.

A causa della forma dell’isola e della location del Ferrari World in prossimità dell’aeroporto di Abu Dhabi, l’edificio è stato concepito come una forma molto semplice che abbraccia la terra, risalendo dolcemente dal paesaggio in linee crescenti come dune di sabbia rossa. La forma distintiva dal punto di vista estetico si corona con il circuito di Yas Marina e a causa della sua location, la forma elegante e la bellezza dell’edificio è visibile a tutti quelli che guidano a fianco o volano sopra l’area. L’edificio è la vera espressione architettonica dei valori del marchio Ferrari.


L’edificio offre un totale di 176.000 metri quadrati di spazio utilizzabile diviso su tre livelli, in un lotto che misura oltre 700.000 metri quadrati. Il parco da solo utilizza 86.000 metri quadrati. L’edificio si innalza per 50 metri oltre il livello del mare, mentre la parte centrale raggiunge i 62,5 m ed è la costruzione più alta permessa nell’area dell’aeroporto.

Il tetto iconico
Il totale della superficie del tetto è di oltre 200.000 metri quadrati e ha un diametro di circa 700 metri e un perimetro di 2.200 m. Il logo della Ferrari sul tetto è lungo 65 metri e con il suo totale di 3.000 metri quadrati è il più grande logo Ferrari mai creato.

La struttura espandibile del tetto alta 48 metri è puntualmente interrotta da un vasto imbuto trasparente che misura 100 metri di diametro in cima, diventando invece di soli 17 m alla sua base.

L’imbuto centrale del tetto è supportato da 12 colonne che formano una stella arabica a 12 punte utilizzata per descrivere la geometria primaria dell’intera copertura e si estende anche fuori per integrarsi con quella della facciata con i frangisole.

Il tetto in acciaio è altamente isolato, la facciata principale è costruita con vetri molto efficienti per ridurre i carichi termici e l’abbagliamento.


Oltre ai tubi in acciaio per il tetto che supportano l’intera struttura, ArcelorMittal ha fornito anche l’acciaio con trattamento organico per i solai in acciaio: l’acciaio verniciato Hairplus 25/10 è stato utilizzato per gli oltre 91.000 metri quadrati delle lamiere microforate e l’Hairexcel 60/15 per i 90.500 mq di lamiera non microforata. Inoltre, il team di ArcelorMittal International Construction Project ha fornito l’assistenza tecnica.

Oltre 12.000 tonnellate di acciaio sono state utilizzate per la struttura del tetto, che è stata finita poco più di un anno dopo l’inizio della costruzione. L’intera costruzione è stata completata in due anni.

Un parco a tema per un marchio

Ferrari World Abu Dhabi offre oltre 20 attrazioni tra cui le montagne russe più famose, “Formula Rossa”. Esse sono la cosa principale che si può trovare sui 2.500 ettari di Yas Island dedicati al divertimento, all’intrattenimento e agli stili di vita negli Emirati Arabi.

Powered by aware