Contact
Subscribe to our newsleter
Free Design Software
rfq rfq

DATI DI PROGETTO


  • Zagabria
  • Croazia
  • Architetto:
    Milan Šosterič
  • 2009 - 2014
  • Committente:
    Comune di Zagabria, Ministero Croato delle Scienze, della Tecnologia e dell'Educazione, Università di Zagabria
  • Contractor:
    Nexe
  • Foto:
    © Arval by ArcelorMittal

APPROFONDIMENTI


  Prodotto: Muralys
  Prodotto: pannelli ST

Nuova Music Academy a Zagabria


La costruzione della Zagabria Music Academy, nuovo tempio della città della musica e icona dell'architettura croata contemporanea, riunisce i servizi della dell'accademia sotto lo stesso tetto dopo quasi un secolo di locazione in luoghi diversi. Per il suo caratteristico involucro curvo realizzato in un arcobaleno di colori, ArcelorMittal Construction ha fornito le lamiere in acciaio con rivestimento Muralys,

La nuova Accademia Musicale è stata progettata dall'architetto croato Milano Šosterič, che ha vinto il concorso di architettura per il progetto nel 2004. Il requisito di base per la progettazione è stata l'integrazione e ristrutturazione dell'esistente edificio Ferimport, situato sulla Piazza Maresciallo Tito nel centro di Zagabria. Questo edificio industriale degli anni ’60 è un monumento architettonico protetto e come tale doveva essere conservato nella sua forma e le caratteristiche di base. La ristrutturazione comprendeva la ricostruzione del suo scheletro, il rinnovo della sua caratteristica griglia di facciata industriale ed una estensione di due piani nella parte posteriore dell'edificio che vengono avvolti in un rivestimento in acciaio curvo con colori dell'arcobaleno.

All'inizio del progetto, il piano era quello di preservare la struttura originale dell'edificio Ferimport e riparare e rafforzare ove necessario. Ma quando i lavori sono iniziati nel 2009, si è osservato che lo scheletro di cemento e acciaio era estremamente deteriorato e quindi aveva bisogno di essere demolito e ricostruito nel suo complesso, al fine di garantire la sicurezza e svolgere le sue nuove funzioni.

È la prima volta dopo 90 anni che tutti i reparti dell' Accademia di Musica sono uniti in un unico luogo. Con i due nuovi piani, l'edificio restaurato offre 12.000 m2 di spazio utilizzabile, distribuiti su due piani interrati e 8 piani fuori terra. I 150 dipendenti a tempo pieno dell'Accademia, decine di collaboratori esterni e 550 studenti ora lavorano tutti nello stesso edificio. La Music Academy ospita aule e sale conferenze, uffici, una sala biblioteca e sala lettura, i centri prove e di formazione, un parcheggio sotterraneo a due piani, uno studio multimediale, una caffetteria e due sale da concerto.

Completato nel mese di settembre 2014, l'edificio è dotato delle più moderne soluzioni tecnologiche, per i suoi utenti e per la costruzione stessa. Questi includono un sistema di isolamento speciale e una misura per impedire la diffusione di vibrazioni nella struttura dell'edificio. Al fine di migliorare l'isolamento acustico, molte camere, soprattutto le sale prove sui piani superiori semicircolari, sono progettate con pareti arrotondate e diagonali.

Acciaio ArcelorMittal

I piani superiori e semicircolari della nuova Accademia di Musica sono rivestiti in lamiera di acciaio arcobaleno forniti da ArcelorMittal Construction. I raccordi ST, parte della gamma estetica di Arval by ArcelorMittal, sono rivestiti con Muralys, una speciale tecnologia di rivestimento che permette di trasferire immagini sul lamiere di acciaio.

Powered by aware