Contact
Subscribe to our newsleter
Free Design Software
rfq rfq

DATI DI PROGETTO

  • Thionville
  • Francia
  • 2013
  • Architetto:
    Riger Lepage - Ertim, Paris
  • Studio di ingegneria:
    Yannick Labart, BET Huguet
  • Costruttore per l'acciaio:
    Wallerich Lux
  • Committente:
    Geric, Thionville
  • Fotografie:
    Gilles Martin, Oh Dancy, Olivier Vassart

APPROFONDIMENTI:


  Modello strutturale 3D
  Planimetria area commerciale & scenario in caso di incendio
  Prodotto: Trave AngelinaTM
  Prodotto: Travi alveolari ACB®
  Prodotto: Cofraplus 60
  Software: Download MACS+

Ampliamento del Centro Commerciale e del parcheggio Geric


Grazie all'utilizzo dell'acciaio e di tecniche costruttive innovative, l'ampliamento del centro commerciale Geric nella città francese di Thionville é stato realizzato in solo 10 mesi. L'importanza del progetto deriva dall'ottimizzazione del sistema strutturale e dell'architettura, nonché nell'innovativo approccio all'antincendio utilizzato sia per il parcheggio che per gli spazi commerciali. Le travi Angelina TM, le travi alveolari e il sistema di solaio composito Cofraplus 60 hanno contribuito a tale obiettivo.

Dal momento che era impossibile ampliare la superficie della proprietà, la necessità e la decisione di ampliare il centro Geric conduceva a un'unica soluzione non convenzionale. Inoltre, il nuovo edificio doveva essere eretto nell'area di parcheggio esterna del centro commerciale, situata a sud dell'edificio esistente. Oltre al l'incremento dell'area commerciale l'estensione doveva prevedere anche un parcheggio con almeno lo stesso numero di posti auto esistenti prima dei lavori.

Inoltre, l'interruzione delle attività del centro commerciale doveva essere ridotta al minimo, per ridurre le perdite di entrate per negozi e attività.

Date tutte queste circostanze, l'unica soluzione fattibile era quella di impiegare l'acciaio per la realizzazione delle strutture del nuovo edificio, sfruttando la velocità di costruzione che tale materiale garantisce. Il nuovo edificio poté così essere completato in tempo record in soli 10 mesi, da febbraio a novembre 2013. Una costruzione in calcestruzzo avrebbe interrotto le attività commerciali per almeno 18 mesi. Grazie alla velocità costruttiva, le attività commerciali non hanno perso le vendite di fine anno sia per il 2012 che per il 2013.

Con oltre 5000 mq di superficie, la nuova ala sud del centro Geric offre 4 piani. Nuovi negozi e spazi commerciali sono stati creati a piano terra, mentre nei tre livelli superiori é stato realizzato un parcheggio all'aperto e ventilato, aumentando così i numeri di posti auto precedentemente esistenti.

Il progetto strutturale
Il goal dei proprietari e dello studio di architettura e ingegneria coinvolto era quello di ottimizzare il sistema strutturale in ogni aspetto. Acciaio ed elementi compositi sono stati scelti quali elementi strutturali dal momento che contribuivano alla riduzione del peso della struttura, all'efficienza economica e alla velocità costruttiva - tutti fattori chiave per il progetto Geric.

La struttura comprende 4 piani di dimensione approssimativa di 70x70 m. A piano terra dove ci sono gli spazi commerciali, sono state impiegate le travi AngelinaTM, dal momento che le loro aperture larghe contribuiscono all'estetica e alla trasparenza e possono inoltre incorporare installazioni tecniche e impiantistiche.

La struttura di solaio del parcheggio a tre piani è composta da trave alveolari di Arcelormittal (ACB®), da una parte per ottimizzare il sistema strutturale, dall'altra per ragioni architettoniche. Le travi alveolari con apertura circolare ACB®suggeriscono altezze maggiori di interpiano, poiché il cervello umano percepisce solo la parte alta della trave, cosa che dà una impressione di apertura e di maggior sicurezza.

Il solaio composito Cofraplus 60 di ArcelorMittal Construction é stato utilizzato per i pavimenti di tutti i livelli. Grazie alla facilità di installazione e al suo peso ridotto, Cofraplus 60 contribuisce all'efficienza della struttura e quindi ne riduce l'impatto ambientale.

Dal momento che la struttura in acciaio rimane visibile in tutti i piani ed é prevalentemente non protetta contro il fuoco, é stata zincata per assicurarne la durabilità.

Una ingegneria del fuoco innovativa
La tecnica costruttiva utilizzata in questo progetto ha applicato le più recenti innovazioni in termini di calcolo strutturale e ingegneria antincendio.

Infatti, la struttura dell'area commerciale é la prima referenza della trave AngelinaTM calcolata con una parziale protezione, tenendo in considerazione l'azione membrana propria delle strutture composite in caso di incendio e questo parcheggio è il primo in Francia costruito con travi alveolari ArcelorMittal non protette.

Il progetto ha seguito la procedura francese per il calcolo di una struttura di parcheggio non protetta, considerando i tre scenari antincendio francesi:

- 4 auto attorno a una colonna centrale
- 7 auto in linea in un angolo del parcheggio
- 1 auto nell'area di circolazione

L'innovazione risiede nel calcolo strutturale delle travi alveolari, realizzato utilizzando i modelli sviluppati all'interno della recente progetto FICEB+ (FIre resistance of long span Cellular Beam made of hot rolled profiles) del Research Fund for Coal and Steel (RFCS). In passato, non era possibile effettuare così il calcolo tenendo conto delle peculiari caratteristiche delle travi alveolari.

Per l'area commerciale, la nuova tecnica di calcolo ha tenuto conto dell'azione membrana di un solaio composito parzialmente protetto in caso di incendio, calcolo che é stato utilizzato per la prima volta nel mercato francese. Questa tecnica di calcolo si basa su numerosi progetti di ricerca ed è stato implementato all'interno del software di facile utilizzo MCS+. Esso permette di risparmiare circa il 50% della protezione antincendio, applicandola solo dove davvero necessario.

ArcelorMittal ha giocato un ruolo di primo piano in diversi progetti di ricerca senza i quali la messa a punto di questo nuovo approccio non sarebbe stato possibile - tra questi citiamo i progetti "Incendi nei parcheggi", "Resistenza al fuoco di solai compositi parzialmente protetti" (Fire Resistance Assessments of Partially Protected Composite Floors - FRACOF) RFCS, “Resistenza al fuoco di travi alveolari realizzate con profili laminati a caldo” FIre resistance of long span Cellular Beam made of Hot Rolled Profiles (FICEB+) e RFCS “L’azione membrana nelle strutture composite in caso di incendio” - Membrane Action of Composite Structures in Case of Fire (MACS+).

L’ottimizzazione globale di sistemi strutturali e architettonici in combinazione con l’innovativo approccio ingegneristico antincendio rende il progetto di Geric una referenza importante per i parcheggi fuoriterra e per i centri commerciali.

Powered by aware