Contact
Subscribe to our newsleter
Free Design Software
rfq rfq

DATI DI PROGETTO

  • Maranello
  • Italia
  • Architetto:
    Wilmotte & Associés SA, Parigi
  • 2013 - 2015
  • Committente:
    Ferrari S.p.A.
  • Studio di ingegneria:
    Studio Quaranta (ingegneria strutturale & gestione cantiere)
    Polistudio & HL-PP (servizi all'edificio)
  • Contractor:
    Gruppo Manni (Costruzioni in acciaio)
    Italiana Costruzioni (general contractor)
  • Fotografie:
    © Milène Servelle/Wilmotte & Associés

APPROFONDIMENTI


  Prodotto: Travi alveolari ACB®
  Prodotto: Sezioni HL

Nuovo edificio Gestione Sportiva Ferrari a Maranello


ArcelorMittal ha fornito ACB® travi alveolari e profilati pesanti HL per la struttura del nuovo Centro Sportivo di gestione della Ferrari presso la sede della società a Maranello, Italia. Riflettendo lo stile ei valori di unicità del brand, questo edificio tra i più avanzati del mondo ospita le principali attività della squadra della Formula 1 di Ferrari, inclusi gli uffici tecnici e amministrativi e officine di produzione.

Progettato dal studio di architettura francese Wilmotte & Associés Architectes come un edificio simbolo con una forte identità visiva, il nuovo edificio denominato Nuova Gestione Sportiva della Scuderia Ferrari rappresenta l'immagine del marchio conosciuto in tutto il mondo per i suoi standard di audacia e di alta qualità e unisce i diversi dipartimenti di gestione sportiva sotto lo stesso tetto .

Situato alle porte della cittadella Ferrari di Maranello, è una vera e propria porta di accesso alla zona e un collegamento funzionale con il resto della fabbrica, grazie alla sua caratteristica di design della facciata nei colori firmati Ferrari. Costruito in soli 20 mesi, l'edificio si evolverà con l'azienda in futuro, grazie alla sua struttura modulare.

Snelli, robusti e sicuri grazie alla struttura in acciaio ArcelorMittal
La modularità dell'edificio è vista anche nella sua struttura in acciaio, un importante prerequisito per ulteriori estensioni costruzione in futuro: le griglie strutturali di 16 x16 m sono costituite da colonne HL e sezioni merlate come trave di solaio.

ArcelorMittal ha fornito un totale di 1.200 tn di profilati di acciaio strutturale per la struttura in acciaio dell'edificio della Nuova Gestione Sportiva: 1.000 tn di profilati pesanti e HL 200 tn di travi alveolari ACB® per la struttura di solaio. Entrambi i tipi di sezioni sono stati prodotti presso lo stabilimento ArcelorMittal a Differdange, Lussemburgo. Per la produzione delle travi ACB®, fornite dal centro Eurostructures di ArcelorMittal, è stato utilizzato un metodo brevettato sviluppato dal Team R & D di ArcelorMittal, con profilati a caldo e calcoli effettuati con un software specializzato per ottimizzare la luce e gli interassi e per il calcolo dei raggi opportuni per garantire una struttura snella, robusta e sicura.

Architettura: spazi funzionali per una coesistenza armoniosa
Con una superficie totale di 24.000 mq su 3 piani, la nuova struttura della Nuova GES offre spazi di lavoro altamente funzionali per ottimizzare il processo di produzione e migliorare l'efficienza. Illuminazione, circolazione orizzontale e la l'utilizzo dell'emblematico rosso sono stati progettati per creare uno spazio unico dove progettisti, uffici tecnici, il reparto di ricerca e sviluppo, l'assemblaggio delle vetture di Formula 1, la comunicazione e la gestione possano coesistere sotto lo stesso tetto.

Stile, funzionalità, efficienza e innovazione sono le principali linee del progetto architettonico e mirano a migliorare le condizioni di lavoro delle diverse attività ospitate nell'edificio. La progettazione di layout di ciascun piano, con spazi efficienti e armoniosi, assicura la perfetta organizzazione di questa convivenza tra reparti, che non include solo i dipendenti della società organizzati nei diversi dipartimenti di gestione sportiva e chi ha a che fare con prodotti e materiali, ma anche i visitatori esterni del centro.

Il piano seminterrato e il piano terra ospitano spazi di lavoro, officine e laboratori per tutte le attività relative al montaggio delle auto da corsa. Gli uffici tecnici, uffici e spazi più ampi per la comunicazione e gli eventi si trovano al primo piano.

La facciata fortemente rappresentativa della costruzione è costituito da pannelli vetrati modulari su seminterrato e piano terra, mentre il primo piano è avvolto nei colori rosso, nero e metallo, colori iconici della società che contribuiscono architettonicamente a rafforzare i principi del marchio di sinuoso forza, carattere e dinamismo.

Prestazioni ambientali e sostenibili sono garantite dall'utilizzo di pannelli solari termici e fotovoltaici e un sistema di recupero di acqua spinto da compressori. Il paesaggio e il design del giardino rendono l'edificio compenetrato in modo intelligente con l'ambiente circostante.

Powered by aware