Contact
Subscribe to our newsleter
Free Design Software
rfq rfq

DATI DI PROGETTO

  • Heerlen
  • Paesi Bassi
  • Architetto:
    IAA Architecten
  • 2011 - 2014
  • Committente:
    Arcus College
  • Contractor:
    ZND Nedicom
  • Facciate in acciaio:
    Jack Muller B.V.
  • Fotografie:
    © Little Planet

APPROFONDIMENTI


  Dettaglio costruttivo I
  Dettaglio costruttivo II
  Dettaglio costruttivo III
  Dettaglio costruttivo IV
  Dettaglio costruttivo V
  Dettaglio costruttivo VI
  Dettaglio costruttivo VII
  Gamma Granite: Granite® HDX

Il nuovo campus del college Arcus a Heerlen


Il nuovo campus Arcus College a Heerlen, nei Paesi Bassi, è concepito come una piazza veneziana con sei edifici per l'educazione a forma semicircolare connessi tra di loro al piano primo e al piano secondo. Il piano terra comprende diversi servizi e funzioni educative, collegate tra loro attraverso spazi comuni aperti che garantiscono l'accesso agli edifici. Per le facciate degli edifici è stato utilizzato l'acciaio rivestito con Granite HDX di ArcelorMittal.

Il nuovo campus del college Arcus, un ente privato regionale di formazione vocazionale a Limburg, È stato progettato per incontrare le sfide della attuale educazione vocazionale, anticipando gli sviluppi futuri di questo campo e creando un ambiente ottimizzato di insegnamento per le nuove generazioni di studenti.

Tra i 3000 e i 4000 mila studenti stanno frequentando i corsi del nuovo campus, che offre una superficie totale di 36.000 m². Data la natura dei programmi, spazi di lavoro flessibili e aule studio, tecnologie di comunicazione e di informatica moderne e attrezzature aggiornate per il training a scuola e per simulazioni pratiche erano un importante requisito da integrare nel nuovo edificio.

Il progetto: creare unità nella diversità
Il nuovo campus Arcus, progettato da IAA Architecten, È stato concepito con una piazza veneziana. Sei edifici della forma organica, connessi al loro piano terra sotto il livello della strada, sono organizzati attorno a due patii separati da un teatro. I concept architettonico era la risposta alle condizioni naturali del sito: una differenza di altezza di 4 m presente tra la strada di accesso e l'attuale sito costruttivo che è stato necessario tenere in considerazione.

Una piattaforma panoramica conduce dal Valkenburgerweg Al campus e con chi sei edifici dal punto di vista visivo a livello della strada. Verso il centro, una struttura monumentale arancione marca l'accesso delle scale del patio di ingresso Che conduce giù al piano terra dove si trova l'entrata principale degli edifici. A questo livello, gli edifici sono connessi attraverso spazi comuni come la caffetteria. I giardini d'inverno, due grandi e due piccoli, permettono la luce naturale di entrare ai piani terra grazie alle facciate prevalentemente vetrate. I due patii principali sono separati da un teatro che e stato interamente avviluppato in giardini verticali che portano la natura all'interno dell'edificio.

Grazie al suo design unico, il campus presenta un carattere molto aperto ed è stato progettato in funzione delle necessità specifiche dei suoi utenti.

Ciascuno dei suoi edifici ospita un diverso programma educazionale. Essi sono diversi nella forma e nel colore degli infissi, mentre le facciate in acciaio e i tetti verdi dando loro una certa unità. Ciascun edificio a due piani sopra il livello della strada è un piano terra comune. Gli edifici sono inondati da luce naturale dal momento che ogni piano si apre verso la hall di ingresso Che prende l'intera altezza dell'edificio.

L'area esterna gioca un ruolo centrale nel campo spunto da una parte è uno spazio dove gli studenti possono incontrarsi, Dall'altra parte è un elemento connettivo che unisce gli edifici e li trasforma in un villaggio.

Le facciate in acciaio
Le facciate di tutti sei edifici sono rivestite con lamiere da acciaio profilate, appositamente progettate, rivestite con Granite HDX, fornito da ArcelorMttal Europe - Prodotti Piani. Granite HDX fa parte della gamma di rivestimenti NATURE di ArcelorMittal, libera da sostanze dannose e quindi in grado di rispondere alle normative ambientali REACH e RoHS. Il colore champagne e del rivestimento dona alle facciate dell'edificio un elegante gloss che brilla e che si presenta bianco-dorato. In totale, 68 t di acciaio rivestito con Granite HDX sono state fornite a Jack Muller B. V., un centro servizi di trasformazione dell'acciaio specializzato in acciaio con rivestimento organico, che ha convertito i coils in lamiere. Tali lamiere sono state poi lavorate per ottenere profili trapezoidali installati sotto la supervisione di ZND Nedicom.

Sostenibilità
Il campus è stato progettato secondo i più elevati requisiti di sostenibilità. Un importante criterio era non solo la durabilità del campo e delle sue coni, ma era anche la sfida di mantenere la sua impronta ambientale più bassa possibile. Quindi, il campus è stato equipaggiato di pannelli termici per il riscaldamento dell'acqua, di impianti Per il recupero dell'acqua e di laghetti per la raccolta dell'acqua piovana utilizzata per l'irrigazione degli spazi verdi. Il riscaldamento dei diversi piani è integrato nei solai prefabbricati in cemento, mentre per l'estate la ventilazione naturale è stata progettata per rinfrescare l'edificio.

Il campus Arcus beneficia anche del progetto Minewater Heerlen, parte strutturale del piano strutturale per l'energia sostenibile della municipalità. Esso consiste nella conversione delle vecchie miniere di rame dell'area in nuovi impianti giro termici per la produzione di energia, utilizzando le acque della miniera per il riscaldamento raffrescamento degli edifici, basato sul principio di scambio dell'energia.

Powered by aware