Contact
Subscribe to our newsleter
Free Design Software
rfq rfq

DATI DI PROGETTO

  • Diemen/Amsterdam
  • Paesi Bassi
  • Architetto:
    Quist Wintermans Architecten
  • Febbraio 2011 - Dicembre 2012
  • Committente:
    Ontwikkelingsbedrijf Gemeente Amsterdam
  • Studio di ingegneria:
    IBA Ingenieursbureau Amsterdam
  • Costruzione in acciaio:
    Victor Buyck Steel Construction
  • General Contractor:
    Victor Buyck Steel Construction - CFE
  • Fotografie:
    © Victor Buyck Steel Construction

APPROFONDIMENTI


  Video Youtube: Assemblaggio e posizionamento del ponte Uyllanderbrug
  Prodotto: lamiere da treno

Ponte Uyllanderbrug ad Amsterdam


Il ponte Uyllander nella capitale olandese è un iconico ponte in acciaio sul Canal Reno di Amsterdam. Progettato come un ponte stradale, ha due doppie corsie e una pista ciclabile e si estende libero per oltre 150 m. ArcelorMittal ha fornito le lamiere da treno per la sua costruzione.

Il Ponte Uyllander (Uyllanderbrug), il più grande ponte di Amsterdam, è una importante infrastruttura per l'apertura della città verso est, verso i nuovi quartier residenziali IJburg creati su isole artificiali nel lago IJ, e si collega direttamente con la rete stradale nazionale e le autostrade A1 e A9. La città di Amsterdam ha chiesto che il nuovo ponte fosse progettato come un ponte ad arco in acciaio e come controparte urbana del ponte Enneüs Heerma, che consente l'accesso a IJburg da nord.

Creato dallo studio Quist Wintermans Architecten, il progetto del ponte Uyllanderbrug è un'interpretazione moderna di un normale ponte ad arco ed è caratterizzato da chiarezza concettuale e tensione spaziale. La sua forma esprime la tensione le alterazioni da carico della sua struttura, creando così una potente immagine. In direzione trasversale, la rigidità è concentrata in due travi che si incrociano e che formano un tutt’uno con gli elementi diritti di connessione delle strutture ad arco. Grazie a questo innovativo metodo la sommità dell'arco ha potuto essere ridotta a metà della sua dimensione sul fondo, al livello della banchina. Insieme alle barre fissate in maniera visibile, la tensione del ponte diventa evidente.

Il ponte ha una lunghezza totale di 350 m. La struttura dell'arco in acciaio da banchina a banchina è lunga 150 metri e si estende liberamente sul Rijnkanal di Amsterdam, superando l’impossibilità di posizionare un supporto supplementare in acqua in modo da consentire il passaggio. La sua altezza è pari a 9,3 metri e l'arco raggiunge un'altezza di 24 metri nel punto più alto. Con una larghezza totale di 30,5 m, il ponte offre 4 corsie (2 in ogni direzione) e una pista ciclabile di 3,5 m di larghezza. Le rampe di entrambe le parti conducono verso la banchina a connettersi con la rete stradale.

Le lastre di cemento delle rampe, che coprono in media 45m, sono sostenute da pesanti traverse di cemento.

Il ponte ad arco in acciaio è stato costruito da Victor Buyck Steel Construction di Eeklo, Belgio, e trasportato nel comune di Diemen, alle porte di Amsterdam, dove è stato poi assemblato. Nel settembre 2012 il ponte, pesante 2.672 tonnellate, è stato sollevato e messo nella sua posizione definitiva con l'aiuto di due pontoni. Nel 2014 è stato aperto al traffico e costituisce oggi un’arteria importante tra Amsterdam e IJburg.

ArcelorMittal ha fornito 750 tonnellate di lamiere da treno in grado S460ML a Victor Buyck Steel Construction. Questo acciaio ad alta resistenza, prodotto nello stabilimento di ArcelorMittal a Gijón (Spagna) offre una maggiore resistenza e permette di ridurre al minimo lo spessore strutturale e quindi di ridurre il peso degli elementi di costruzione del ponte.

Powered by aware